Racconti... dall'ospedale

SMS e testimonianze di persone che hanno saputo superare momenti di difficoltà.


Un'esperienza...  ACROBATICA in sala operatoria per l'intervento oculistico
"...ed eccomi in sala operatoria, dalla barella devo passare al lettino. Mi chiedono di "scivolarci sopra" ed iniziano a spingermi, ed allora io dico: "NO, faccio da sola!". Alzo il bacino, mi punto sulle braccia e sui piedi e cammino a mò di "ragno", faccio il passaggio con velocità ed eleganza.
Gli infermieri rimangono stupefatti ed esclamano: che agilità per la sua età!... ed io: ma no ho solo applicato una tecnica: il Feldenkrais!"
Scusa, ci saranno degli errori di battitura, ma sto scrivendo con un occhio solo!"
Ornella


Sms notturno, dopo una delicata operazione chirurgica

"Cara Sonia, sono qui, non riesco a dormire, ma ho trovato il modo di muovermi nel letto e cambiare posizione.. grazie a te."
Massimiliano


Al pronto soccorso per i raggi, dopo un incidente
"Siamo usciti di strada, grande colpo al petto per la cintura di sicurezza... L'infermiera pretende che io resti con le braccia alzate, cerca di togliermi il reggiseno, dolore al petto, le dico: faccio io, grazie. Si stupisce dei gesti che compio, con calma trovo il modo di svestirmi e di trovare una posizione non dolorosa..."
Mara


to be continued....